Informative e novità




 
Circolare Nuovo Codice della Crisi Sommario Introduzione Entrata in vigore Obbligo di istituire assetti organizzativi adeguati Differenze tra imprenditore individuale e imprenditore collettivo Novità in tema di collegio sindacale   Introduzione   Al termine di un iter complesso e articolato, il decreto legislativo n. 14/2019, in...

 
WELFARE AZIENDALE DI COSA SI TRATTA? Si tratta di un insieme di iniziative e servizi che l´azienda offre ai propri dipendenti e loro familiari, che portano vantaggi sia alle aziende che ai dipendenti, in termini per esempio di risparmio di contributi per le prime e maggiore potere di spesa per i secondi. Questi servizi comprendono, a titolo di esempio, l´assistenza sanitaria, la...

 
FATTURAZIONE ELETTRONICA Con la Legge di Stabilità 2018, dal primo gennaio 2019 tutti i soggetti IVA saranno interessati  dal nuovo obbligo di fatturazione elettronica. La fattura elettronica scatterà per tutte le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati, nel territorio dello Stato. Quindi la fattura elettronica...

 
La Legge di Stabilità 2016 al comma 954 è intervenuta sull’art. 15 del TUIR  lettera e) prevedendo che le spese per frequenza di corsi di istruzione universitaria presso università statali e non statali, sono detraibili  in misura non superiore, per le università non statali, a quella stabilita annualmente per ciascuna facoltà universitaria...

 
L’Agenzia delle Entrate (circolare n. 18/e del 6/5 u.s.) è intervenuta con una serie di chiarimenti circa la detraibilità di particolari spese ; in particolare con riferimento alle spese sanitarie, e in particolare  sulle somme spese per operazioni di : dermopigmentazione; crioconservazione degli embrioni; crioconservazione degli ovociti e degli embrioni all’estero;...

 
Le spese per mensa scolastica si possono detrarre in dichiarazione dei redditi occorre però documentare la spesa con la ricevuta del bollettino postale o del bonifico bancario intestati al soggetto destinatario del pagamento (scuola, Comune o altro fornitore), avendo cura di indicare nella causale “l’indicazione del servizio mensa, la scuola di frequenza e il nome e cognome...